Cronaca

Piantagione di marijuana sulle sponde del Sillaro, tre uomini individuati grazie alle fototrappole

Piantagione di marijuana sulle sponde del Sillaro, tre uomini individuati grazie alle fototrappole

Le fototrappole, quelle solitamente utilizzate per monitorare gli spostamenti degli animali selvatici, sono servite ai carabinieri per individuare tre uomini che avevano avviato una piccola piantagione di marijuana in un”area boschiva lungo le sponde del torrente Sillaro, nella zona di Monterenzio.

I tre avevano piantato la cannabis tra gli altre arbusti per mimetizzarla, ma alcuni residenti hanno notato lo strano via vai nel bosco per innaffiare le preziose piantine e hanno segnalato la cosa ai carabinieri. I militari hanno avviato gli accertamenti e una volta appurato di cosa si trattava hanno installato le fototrappole.

Ieri mattina sono scattati gli arresti per coltivazione di sostanze stupefacenti nei confronti di un 35enne e un 28enne e la denuncia per il terzo, un 32enne. Tutti e tre bolognesi e con precedenti ben riconoscibili dalle immagini scattate. I carabinieri hanno sequestrato anche strumenti per la coltivazione, semi e le piante. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast