Cronaca

In piazza Gramsci nel mese di ottobre l'«albero rosa» della Lilt per ricordare l'importanza della prevenzione

In piazza Gramsci nel mese di ottobre l'«albero rosa» della Lilt per ricordare l'importanza della prevenzione

La Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori) dedica il mese di ottobre a sensibilizzare i cittadini alla prevenzione del tumore al seno. Per questo il mese corrente si chiama «mese rosa» e quest”anno in particolare l”attenzione è rivolta alle donne giovani, alle quali viene rivolto un invito diretto alla prevenzione, attraverso lo slogan: «La prevenzione non ha età, inizia subito a proteggerti dal cancro al seno», con una campagna di comunicazione contrassegnata dall”hashtag #vivilrosa.

Per promuovere il suo messaggio, la delegazione imolese di Lilt Bologna organizza alcune iniziative in città, con il patrocinio del Comune di Imola, a partire da sabato 5 ottobre, quando sarà allestito in piazza Gramsci/via Mazzini l”«albero rosa»: uno degli alberi della piazza, il secondo, sarà addobbato con simbolici reggiseni di colore rosa, che resteranno appesi fino al 26 ottobre. Sotto l”albero ci sarà un banchetto informativo nei tre sabati successivi: il 12, il 19 e il 26, la mattina dalle 9.30 alle 12 e il pomeriggio dalle 15.30 alle 18. 

Nei vari sabati saranno organizzati alcuni eventi: il 12 dalle 15 alle 18 spazio a «Lilt-in-Gioco», momento dedicato ai bambini con la presenza di un truccabimbi e di un mago, che permetterà alle famiglie di informarsi sulla prevenzione mentre i piccoli si divertono. Il 19 ottobre alle 15.30 è in programma la visita guidata «Con gli occhi all’insù, passeggiando tra le piazze di Imola”». Il punto di partenza (nella nota informativa si raccomanda puntualità) sarà l”albero stesso e la visita, di circa un”ora, si snoderà nel centro storico della città e sarà curata da Laura Berti Ceroni, storica dell”arte e socia Lilt.

Un”altra importante novità che riguarda la delegazione di Imola è l”apertura, che avverrà dal 9 ottobre, dell”ambulatorio Lilt  in via Benedetto Croce (quartiere Campanella, accanto alla farmacia). Nel nuovo presidio si effettueranno visite senologiche gratuite per le donne che non rientrano nella fascia d”età coinvolta dagli screening dell”Ausl, quindi fino a 44 anni e dai 75 in su e anche per gli uomini di qualsiasi età. Per prenotare le visite, che saranno per appuntamento tutti i mercoledì del mese di ottobre e due mercoledì di novembre dalle 15 alle 18, occorre chiamare il numero 328-8132930 (Valda) il mercoledì dalle 15 alle 18. (r.cr.)

Nella foto l”albero rosa del 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast