Cronaca

Legacoop tiene a battesimo Officina Passo Passo, il progetto che «mette le gambe alle tue storie»

Legacoop tiene a battesimo Officina Passo Passo, il progetto che «mette le gambe alle tue storie»

Come nasce una storia? E quando la storia c’è, come la si trasforma in un libro? La filiera per la produzione di storie belle e libri di valore è lunga e ricca di figure professionali e competenze specifiche. Per fare luce su questo mondo sconosciuto ai più e per dare la possibilità di avvicinarvisi a tutti coloro che ne hanno intenzione o curiosità, nasce ad Imola la nuova Officina Passo Passo, per«mettere le gambe alle tue storie». Come suggerisce il nome stesso, si tratta di uno spazio di lavoro dove nascono corsi e workshop dedicati alla letteratura e ai suoi mestieri: dall’editoria alla scrittura, dall’illustrazione all’ideazione, progettazione e realizzazione del libro di qualità. Da un lato, il progetto è dedicato alla cosiddetta economia arancione, ovvero l’economia della creatività che negli ultimi anni è cresciuta per importanza, fatturato e numero degli addetti. Dall’altro lato l’Officina Passo Passo è un progetto di collaborazione fra cooperative che si alimenta dell’esperienza e delle relazioni della Coop. di giornalisti Corso Bacchilega, attiva da quasi 60 anni nel mondo dell’informazione, della comunicazione e dell’editoria, e di Hibou Coop, giovane e dinamica realtà cooperativa.

Officina Passo Passo è innanzitutto una importante collaborazione fra due cooperative del territorio che conferma la presenza strategica della cooperazione nella filiera culturale all’insegna della professionalità, della qualità e della formazione sempre aggiornata- ha spiegato il presidente di Legacoop Imola Raffaele Mazzanti alla presentazione pubblica del progetto -. Si tratta inoltre di una iniziativa che propone un calendario di appuntamenti che nasce dal territorio per il territorio stesso, motivo per cui siamo felici di ospitare i corsi negli spazi della Casa della Cooperazione». Nonostante sul territorio imolese siano già presenti diverse e differenti realtà che propongono corsi in ambito letterario e culturale, «l’offerta dell’Officina Passo Passo non vuole sovrapporsi alle altre proposte bensì affrontare i mestieri della scrittura e dell’editoria in maniera professionalizzante – spiega il presidente di Corso Bacchilega Paolo Bernardi -. La cultura è infatti anche un elemento economico, che Officina Passo Passo vuole sviluppare ad Imola con l’obiettivo alto di rendere la città un punto di riferimento peri professionisti e per coloro che vogliono diventarlo».

«Obiettivo che Officina Passo Passo vuole centrare costruendo percorsi di formazione di alta qualità scientifica e culturale, ripensando le forme della didattica tradizionale attraverso nuove strade e modalità di formazione – aggiunge il presidente di Hibou Coop. Pietro Taraborrelli -, dando strumenti di qualità a chi si occupa o vuole occuparsi di letteratura, scrittura, editoria, partendo dallo sviluppo creativo dell’idea e includendo tutta la filiera produttiva che porta al prodotto finale».È proprio in questo senso, fra la creatività e la produttività dell’economia arancione, che si colloca il sostegno all’iniziativa di Legacoop Imola.

«A livello regionale la cultura ricopre un ruolo sempre più importante anche per la stessa economia della regione – contestualizza il responsabile di Cooperative culturali di Legacoop Imola Davide Tronconi -. Si tratta di un settore che ha solide basi per crescere». Fra l’autunno 2019 e la primavera 2020 prendono il via i primi corsi dell’Officina Passo Passo: il corso teorico di storia dell’illustrazione con la docente di Storia dell’arte Silvia Paccassoni, al via a ottobre, il corso pratico di scrittura creativa con Eugenio Saguatti, da novembre, il seminario sull’editoria per bambini e ragazzi con le illustratrici Arianna Papini ed Emanuela Bussolati, in programma il 21 e 22 marzo 2020, il corso seminariale di letteratura e editing con Alberto Cristofori in calendario il 28 e 29 marzo 2020. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa all’indirizzo passopasso@hiboucoop.org, oppure al numero di telefono 388/2582054. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast