Cronaca

E' finito in carcere il 26enne che domenica scorsa ha seminato il panico all'ospedale di Imola

E' finito in carcere il 26enne che domenica scorsa ha seminato il panico all'ospedale di Imola

E” stato nuovamente arrestato ieri sera il 26enne imolese che domenica scorsa aveva seminato il panico al pronto soccorso di Imola, aggredendo verbalmente i sanitari e ferendo successivamente due carabinieri (leggi qui), e per il quale l’Ufficio del Giudice del dibattimento del Tribunale di Bologna lo aveva, dopo la convalida dell’arresto, rimesso in libertà con però l”obbligo di firma giornaliera presso la polizia giudiziaria.

Questa volta, il giovane è finito in manette su disposizione del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna, come conseguenza del reato di atti persecutori commessi qualche mese fa nei confronti della madre. Considerata l’inosservanza del provvedimento, ovvero il divieto di avvicinamento alla persona offesa, e l’arresto di domenica sera, il Giudice ha disposto che il 26enne debba proseguire la misura cautelare nel carcere di Bologna. (r.s.)

Foto d”archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast