Cronaca

Loculi e ossari più cari nei cimiteri di Medicina

Loculi e ossari più cari nei cimiteri di Medicina

Passare a miglior vita a Medicina da quest’anno costa un po’ di più. La Giunta, infatti, ha deciso di ritoccare le tariffe delle concessioni di loculi e ossari. Un aumento che segue quello avvenuto nel 2016 per le operazioni cimiteriali e quelle relative al servizio di luce votiva. Nel mezzo, nel 2018, il passaggio della gestione del servizio nelle mani di Area Blu, società in house di cui anche il Comune di Medicina è socio.

«Le precedenti tariffe per le concessioni risalivano al 2011 e non erano più adeguate – motiva il sindaco, Matteo Montanari -. Si tratta comunque di cifre in linea con quelle dei comuni limitrofi. Inoltre, tenuto conto   dell’aumento della cremazione, era necessario rivedere i costi anche in base alla durata delle concessioni per mantenere il servizio in equilibrio, considerando anche la difficoltà nel rintracciare i parenti dopo tanti anni». (gi. gi.)

Ulteriori particolari e le tabelle riassuntive nel numero del Sabato sera del 16 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast