Cronaca

Frontale tra due auto in via Medesano, denunciato 53enne. Giovane donna trasportata d’urgenza al Maggiore

Frontale tra due auto in via Medesano, denunciato 53enne. Giovane donna trasportata d’urgenza al Maggiore

Un grave incidente è avvenuto ieri pomeriggio, intorno alle 16.45, in via Medesano a Castel Guelfo.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri una Volkswagen Polo, condotta da un 53enne residente a Imola, ha invaso la corsia opposta durante una manovra di sorpasso vietata in prossimità di un incrocio, andando a schiantarsi frontalmente contro una Ford Fiesta, guidata da un 34enne di Bagnacavallo, che percorreva via Medesano in direzione contraria.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con le squadre dei distaccamenti di Imola e Medicina che hanno provveduto a mettere in sicurezza il luogo dell’incidente ed a liberare, attraverso l’uso di cesoie e un allargatore, uno degli automobilisti rimasti incastrati all’interno dell’autovettura. L”intervento si è concluso alle 19.25. I due conducenti, lievemente feriti, sono stati poi trasportati al pronto soccorso di Imola. Ad avere la peggio, invece, una 24enne lughese, seduta accanto al guidatore della Ford Fiesta, che è stata trasportata d’urgenza in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna. Le sue condizioni, per fortuna,  sono migliorate, tanto da essere ricoverata con un codice 2 e non risultare in pericolo di vita.

ll 53enne, infine, è stato denunciato dai carabinieri di Medicina per essersi rifiutato di sottoporsi all’alcol test su richiesta dei militari. Nei suoi confronti è così scattato il sequestro dell’auto e la sospensione della patente. (da.be.)

Nella foto (concessa dai vigili del fuoco): il luogo dell’incidente. Qui sotto il video girato dai pompieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast