Cronaca

A marzo iniziano i lavori della ciclopedonale del Santerno

A marzo iniziano i lavori della ciclopedonale del Santerno

Dovremmo davvero esserci stavolta per l’avvio dei lavori per la realizzazione della pista ciclopedonale del Santerno. Dopo vari ritardi, a fine 2019 è avvenuta l’aggiudicazione dei lavori a favore della ditta Tmg Srl di Berbenno di Valtellina (Sondrio), che ha proposto un ribasso d’asta del 13,44% sul previsto importo lavori di 2,5 milioni di euro.

Come si ricorderà l’opera, destinata a collegare Mordano con Castel del Rio passando da Imola, Casalfiumanese, Borgo Tossignano e Fontanelice, ha un costo preventivato di 3,5 milioni di euro, dei quali 2,6 finanziati dal Bando periferie dei Governi Renzi e Gentiloni e 914 mila euro a carico dei Comuni interessati, con la fetta più consistente, 563 mila euro, di competenza del Comune di Imola.

Area Blu per conto dei Comuni ha gestito le fasi di progettazione fino al bando di gara, pubblicato in autunno e concluso a dicembre.
L’inizio dei lavori veri e propri è previsto per la seconda metà di marzo, quando sarà stato sottoscritto il contratto di appalto e saranno completati tutti i rilievi e le verifiche necessari perché si tratta di un’opera lunga e complessa.
Già questa settimana, però,sono state avviate le operazioni di pulizia e tracciamento del tratto nei territori di Imola e Castel del Rio, mentre da domani tali operazioni saranno estese anche a Mordano, Casale e Borgo, infine a Fontana a partire da inizio marzo. (mi.ta.)

Ulteriori particolari nel numero del Sabato sera del 13 febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast