Cronaca

La Compagnia dei Carabinieri di Imola ricorda il capitano Giuseppe Pulicari

La Compagnia dei Carabinieri di Imola ricorda il capitano Giuseppe Pulicari

Oggi, alle 17, un’opera donata dall’artista castellano Giovanni Buonfiglioli in memoria di Giuseppe Pulicari (il capitano dei Carabinieri ucciso la notte tra il 16 e 17 febbraio del 1979 nel corso di un appostamento per arrestare una banda di estorsori) verrà posizionata nella sede della Compagnia dei Carabinieri di Imola in via Cosimo Morelli. A seguire, messa in suffragio nella chiesa di Santa Maria in Regola.

Un momento di cordoglio che si rinnova a testimoniare la folla immensa che all’epoca accompagnò il feretro, il lutto cittadino, le centinaia di lettere e solidarietà alla famiglia che decise di rimanere a vivere qua. Tra l”altro proprio i figli Vittorio ed Elena, e la vedova Gina Fabbro, recentemente si sono rivolti ad un pool di avvocati per cercare di chiarire alcuni punti oscuri di quanto accadde quella notte. «Leggendo e rileggendo gli articoli che aveva raccolto mio zio, il fratello di mio padre, e che mi ha consegnato sul letto di morte due anni fa, ho notato che c’è un buco di tre ore tra quando avvenne la sparatoria e l’intervento dei colleghi. Ma com’è possibile che non abbiano sentito nulla?» sintetizza Vittorio. (l.a.)

Sul “sabato sera” del 13 febbraio l”articolo completo sulla vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast