Cronaca

Ubriaco picchia la nonna e aggredisce i carabinieri, arrestato 22enne

Ubriaco picchia la nonna e aggredisce i carabinieri, arrestato 22enne

Un 22enne imolese è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale. L’episodio è avvenuto ieri sera, a Imola.

I militari sono intervenuti dopo una telefonata arrivata al 112 in cui un uomo chiedeva aiuto perché non era in grado di contenere l’aggressività del figlio 22enne che, ubriaco, stava picchiando la nonna 82enne. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, il giovane li ha minacciati di morte e aggrediti, ferendone uno alla spalla. Soccorso dal 118, il militare è stato trasportato al pronto soccorso e già dimesso con una prognosi di sette giorni.

Per questo, il 22enne, già noto alle forze dell’Ordine con precedenti per droga e definito un soggetto socialmente pericoloso, è finito in manette. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il ragazzo ha trascorso la notte in camera di sicurezza e questa mattina è stato accompagnato a Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto. In sede di rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e, in attesa della sentenza, il 22enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast