Cronaca

Coronavirus, piscine comunali chiuse a Imola, Castel San Pietro e Ozzano fino all'1 marzo

Coronavirus, piscine comunali chiuse a Imola, Castel San Pietro e Ozzano fino all'1 marzo

L”ordinanza regionale emanata oggi pomeriggio per contenere la diffusione del Coronavirus sta fermando anche l”attività sportiva. In particolare, le piscine comunali stanno informando tramite pagine Facebook e siti web che rimarranno chiuse, sia per i corsi che per il nuoto libero e in generale tutti gli impianti, fino all”1 marzo, data indicata dalla direttiva firmata dal presidente dell”Emilia Romagna Bonaccini insieme al ministro della Salute Speranza.

Al momento l”indicazione è ufficiale per il palaRuggi gestito da Geims e il complesso sportivo Gualandi (Ortignola) gestito da Deai a Imola, così come per la piscina di viale Terme a Castel San Pietro e quella di Ozzano gestite da Sogese. (l.a.)

Nella foto particolare della piscina di Castel San Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EMERGENZA CORONAVIRUS – NUOVI ORARI AL PUBBLICO

Coronavirus Uffici Chiusi

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast