Sport

Futsal A2, Vanni Pedrini “commenta” l’Imolese: «Se il campionato riprenderà avrà il destino nelle proprie mani»

Futsal A2, Vanni Pedrini “commenta” l’Imolese: «Se il campionato riprenderà avrà il destino nelle proprie mani»

In pochi giorni, a causa dell’emergenza Coronavirus, è cambiato radicalmente lo scenario nel panorama nazionale del futsal, dopo che la Federazione ha deciso di fermare tutte le competizioni fino al prossimo 3 aprile. Lo scorso week-end, quindi, niente trasferta in Sardegna contro il Città di Sestu per l’Imolese che, di fatto, non gioca una partita ufficiale dallo scorso 22 febbraio (3-2 a Pistoia).

Chi ha visto da vicino l’Imolese, nell’ultimo match giocato e vinto alla Cavina contro il Villorba, è l’ex tecnico dell’Ic Futsal Vanni Pedrini che, per l’occasione e come contro Milano alla prima giornata, era la voce del commento tecnico du- rante la diretta su Sportitalia. «Già all’esordio pensavo che l’Imolese fosse una delle favorite per la vittoria finale – ha detto il tecnico dozzese -. Nel mercato invernale, poi, si è rafforzata con gli arrivi di Revert Cortés, Baroni e Gabriel. E poi c’è Foglia, un fenomeno capace di risolverti la partita da solo. Questa sosta, però, per lo staff penso sia più importante gestirla mentalmente che fisicamente».

Calendario che, appena si riprenderà a giocare, da qui alla fine sorride ai rossoblù. 

«Le dirette avversarie saranno impegnate in diversi scontri diretti, quindi penso che l’Imolese ora sia padrona del proprio destino». (da.be.)

Nella foto (Isolapress): Vanni Pedrini abbraccia Igor Vignoli ai tempi della Ma Group

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast