Cronaca

Con i meme sui social si ride anche del sindaco di Ozzano Luca Lelli

Con i meme sui social si ride anche del sindaco di Ozzano Luca Lelli

Da tre anni, su Instagram e Facebook, si aggirano i meme di «Comunque meglio Ozz». Non cercate di sapere chi c’è dietro perché i tre amministratori tengono a mantenere l’anonimato e, sebbene sfruttino continuamente le immagini per il loro progetto, non vogliono assolutamente comparire in foto, alimentando il mistero.

La community che hanno formato è di 2.300 follower su Instagram. «Riteniamo sia un buon numero, ben oltre le nostre aspettative, essendo una pagina solo ed esclusivamente dedicata a Ozzano» racconta Edoardo, 27 anni, che gestisce le pagine assieme a Davide e Leonardo, entrambi 28 anni. Qualche like eccellente su Facebook lo hanno ottenuto. Come da Luca Lelli, sindaco di Ozzano, molto attivo sui social network, che talvolta viene preso di mira bonariamente (è il diretto interessato il primo a riderne) dal trio per la parlata veloce, l’aspetto fisico o il sorriso. Come è successo questa volta dopo una delle sue dirette Facebook di qualche giorno fa dove esortava i cittadini ad essere meno indisciplinati, rimanere in casa e non uscire se non per giustificati motivi. (ti.fu.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 26 marzo.

Nella foto: il sindaco di Ozzano Luca Lelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast