Cronaca

Coronavirus, a Imola prime sanzioni con il nuovo decreto. Sorpresi tre giovani senza una valida giiustificazione a bordo di un‘auto

Coronavirus, a Imola prime sanzioni con il nuovo decreto. Sorpresi tre giovani senza una valida giiustificazione a bordo di un‘auto

Nella tarda serata di ieri, durante i soliti controlli per arginare la diffusione del Coronavirus, la polizia locale di Imola ha fermato un’auto con a bordo tre giovani, due ragazzi ed una ragazza, che non erano in possesso di una valida giustificazione per circolare. 

A tutti e tre è stata comminata la nuova sanzione prevista dall’articolo 4, comma 1, del Decreto Legislativo 25 marzo 2020 n. 19,  ovvero di 533 euro a testa. Alla sanzione base di 400 euro è stato aggiunto, infatti, un terzo perché il mancato rispetto delle misure è avvenuto mediante l”utilizzo di un veicolo. Se pagata entro 30 giorni sarà ridotta del 30%. In totale ieri la polizia locale ha controllato 6 persone (comprese le 3 sanzionate) e 87 esercizi commerciali, in questo ultimo caso senza rilevare violazioni alle norme in vigore. (da.be.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast