Cronaca

Annullata la rassegna «I suoni degli angeli». E il Giardino resta chiuso

Annullata la rassegna «I suoni degli angeli». E il Giardino resta chiuso

Annullata la decima edizione della rassegna I suoni degli angeli, e il Giardino degli angeli di Castel San Pietro (nonsotante di possa tornare a passeggiare nei parchi pubblici) rimane chiuso.

«Le particolari caratteristiche del Giardino degli angeli non ci permettono, purtroppo, la sua riapertura – commenta Andrea Bondi, vicesindaco –. In questo momento il distanziamento fisico è la principale arma in nostro possesso per combattere il virus ed evitare quell’ondata di ritorno del contagio che tutti temiamo. La sicurezza e la tutela della salute dei cittadini viene prima di tutto».

«Per il decennale della rassegna volevamo richiamare gli artisti di punta che avevano caratterizzato le precedenti edizioni – aggiunge Valerio Varignana, presidente dell’associazione che gestisce il giardino –. Finardi, Concato e Fortis avevano già aderito, poi il virus ha interrotto tutta l’organizzazione. Abbiamo preso in considerazione l’ipotesi di sedie opportunamente distanziate, ma avremmo potuto far entrare solo un centinaio di persone… molto poche per nomi come quelli che stavamo ingaggiando. Inoltre manca ancora una normativa specifica su questo tema e i tempi organizzativi si sono esauriti». (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast