Cronaca

All’oasi Felix di Medicina ci si prende cura anche dei mici dei ricoverati per Covid

All’oasi Felix di Medicina ci si prende cura anche dei mici dei ricoverati per Covid

All’oasi felina Felix di Medicina, gestita da volontari dell’omonima associazione dal 1997, la vita scorre abbastanza normalmente ai tempi del Coronavirus, nonostante la chiusura al pubblico.
«Cerchiamo di lasciare cibo in abbondanza fra una visita e l’altra per minimizzare i nostri spostamenti – racconta la veterinaria responsabile del gattile, la dottoressa Cinzia Mezzaroba –. Abbiamo anche effettuato alcuni recuperi di gatti feriti e ci siamo messe a disposizione per accudire gli animali di alcune persone ricoverate per Covid-19 che non avevano altri cui lasciare i loro animali, un’emergenza che per fortuna sta rientrando». (mi.mo.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 14 maggio.

Nella foto: volontarie dell”oasi Felix di Medicina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast