Cronaca

Si tuffa nel fiume Idice con gli amici e scompare, 17enne muore annegato

Si tuffa nel fiume Idice con gli amici e scompare, 17enne muore annegato

Tragedia questo pomeriggio nel territorio del Comune di Ozzano. Un 17enne, infatti, è annegato nel torrente Idice, nei pressi di Mercatale, dove si trovava per fare il bagno con alcuni amici.

Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco il giovane, in compagnia di altri coetanei, sii sarebbe tuffato in un punto profondo circa 4 metri finendo però dentro un mulinello, non riuscendo più a risalire in superficie a causa della corrente molto forte. Allertati i soccorsi, poco dopo le 15.45 i vigili del fuoco sono intervenuti con gommone, elicottero, speleo alpino fluviali, squadra da terra e sommozzatori per cercare di recuperare il ragazzo il prima possibile. Individuato e riportato immediatamente sulla riva proprio dai sommozzatori dei caschi rossi il 17enne è stato affidato al 118 giunto sul posto, insieme a carabinieri e soccorso alpino, per i soccorsi. A nulla, purtroppo, però sono valsi i 45 minuti di rianimazione, durante i quali si sono alternati pompieri e sanitari.

A commentare la triste notizia anche il sindaco di Ozzano Luca Lelli con un post sulla sua pagina Facebook: «Una vera tragedia per la nostra comunità che è colpita al cuore dalla scomparsa del nostro giovane concittadino. La forza, la gioia, l’energia dei suoi 17 anni interrotta in questo modo ci fa capire quanto è assurda e beffarda la vita. Un fortissimo abbraccio alla famiglia». (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast