Cronaca

Il Comune di Mordano abbraccia l'idea delle mascherine lavabili e coinvolge le “nonne-sarte' del Caffé solidale

Il Comune di Mordano abbraccia l'idea delle mascherine lavabili e coinvolge le “nonne-sarte' del Caffé solidale

Il Comune di Mordano abbraccia l’idea delle mascherine lavabili. Gli assessori Elisa Conti e Federico Squassabia, sensibili al tema dell’abbandono dell’usa e getta, hanno infatti pensato di promuovere l’utilizzo di mascherine lavabili. Come riportato nella pagina Facebook dell’ente locale, verranno coinvolte le «nonne-sarte» del Caffè solidale per produrne in cotone e con filtro removibile.

Nel frattempo, la cittadina mordanese Maria Iuliano ha donato cento mascherine autoprodotte e riutilizzabili che, vista la nota difficoltà nel reperirle, potranno essere donate a chi ne ha più bisogno. (r.cr.)

Nella foto una mascherina di cotone lavabile

1 Comment

  • Idea molto valida bravi in comune e brave le nonne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast