Cultura e Spettacoli

A Medicina l’attore Dario Criserà in scena con un «Teatro d’istanti»

A Medicina l’attore Dario Criserà in scena con un «Teatro d’istanti»

Dopo la dura esperienza come zona rossa, Medicina riparte anche dal teatro. La rassegna che il direttore artistico della Sala del Suffragio, Dario Criserà dell’associazione Eclissidilana, ha pensato per Medicina si chiama «Teatro d’istanti». Come gli istanti che compongono le rappresentazioni teatrali, ma anche come la distanza da osservare per motivi di sicurezza.

Palcoscenico dell’estate teatrale medicinese, dal 18 giugno al 20 agosto, è il giardino della biblioteca comunale, uno spazio aperto con accesso da via Cuscini in grado di accogliere tra i cinquanta e i sessanta spettatori per serata. Anche il tipo di spettacoli proposti subisce le limitazioni di un’estate che sarà per forza diversa. «Mi sono messo in gioco in prima persona in una sorta di viaggio fra i miei spettacoli che amichevolmente ho chiamato Crisereide, da Imparando a sognare a I prolissi sposi a Troy story.» commenta Criserà. E la risposta del pubblico non si è fatta attendere, con le prime date sold out fin dai primi giorni.

La rassegna «Teatro d’istanti» prevede tre spettacoli interpretati appunto da Dario Criserà e diretti da Cristiano Falaschi. Iingresso ad offerta libera. I prolissi sposi, è in programma il 18 giugno, 25 giugno e 2 luglio alle ore 21.30. Imparando a sognare è lo spettacolo previsto per il 9, 16 e 23 luglio, mentre Troy Story andrà in scena il 30 luglio, il 6, 13 e 20 agosto. (mi.mo.)

Articolo completo e tutte le informazioni utili su «sabato sera» del 18 giugno.

Nella foto: Dario Criserà nello spettacolo «I prolissi sposi»(mi.mo.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast