Sport

Motomondiale al via a Jerez, speranze e pronostici di Fausto Gresini

Motomondiale al via a Jerez, speranze e pronostici di Fausto Gresini

Domani, domenica 19 luglio, il motomondiale riparte da Jerez (Gran Premio di Spagna) in mezzo a tanti problemi. «Lo stop di oltre 4 mesi ha messo in difficoltà tutti – ha spiegato Fausto Gresini -. Abbiamo dovuto rivedere i budget, rinegoziare i contratti con gli sponsor, riproporzionare gli investimenti. I costi rimangono alti, in particolare quelli fissi. Finora dal governo italiano nessun supporto e per i dipendenti aspettiamo ancora la cassa integrazione. Abbiamo dovuto anticipare gli stipendi, quindi impegnan- do liquidità. Speriamo più avanti di poterla recuperare attraverso gli sgravi fiscali».

Per adesso sono 13 le gare in calendario, distribuite in 8 appuntamenti, tutti in Europa, da luglio a novembre; due Gran Premi di seguito a Jerez, poi Brno, altri due a Zeltweg e a Misano, uno a Barcellona e Le Mans, di nuovo due ad Aragon e Valencia. «La speranza è di arrivare a 15 – ha detto il team manager imolese -. Inserendo Thailandia e Malesia, probabilmente in dicembre. Troppe cinque doppie gare? In questa delicata fase è il male minore. Bisognava dare un segnale ed è stato dato. Dorna in questo senso ha lavorato bene».

Che clima percepisci nell’ambiente? Secondo te La lunga attesa può aver modificato gli equilibri previsti inizialmente?

«Qualcosa di diverso me lo aspetto. Primo perché le gare saranno molto concentrate. Secondo perché in tante occasioni si correrà due volte di seguito nello stesso circuito. Terzo perché chi commette errori quest’anno non avrà tempo per rimediare. Poi a Jerez in questo periodo sono previsti 42 gradi nell’aria e oltre 60 sull’asfalto. Nemmeno in Malesia troviamo condizioni così estreme. Per il resto c’è gran voglia di ricominciare fra piloti, tecnici e addetti ai lavori. E pur a porte chiuse, sento che c’è grande attesa anche fra gli appassionati». 

Domenica il Gran Premio di Spagna sarà trasmesso in diretta da Sky e Dazn (per soli abbonati) nei seguenti orari: alle 10 la MotoE; alle 11 la Moto3; alle 12.20 la Moto2; alle 14 la MotoGp. Differita in chiao su Tv8 dalle 13.15. (a.d.p.)

L’intervista completa su «sabato sera» del 16 luglio.

Nella foto: Fausto Gresini insieme a Edgar Pons (a sinistra) e Nicolò Bulega, piloti del team di Moto 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast