Cronaca

Audiolibri «fai da te», la passione durante il lockdown dell’ex sindaco di Castel San Pietro Vincenzo Zacchiroli

Audiolibri «fai da te», la passione durante il lockdown dell’ex sindaco di Castel San Pietro Vincenzo Zacchiroli

Audiolibri «fai da te». È così che l’ex primo cittadino di Castel San Pietro Vincenzo Zacchiroli ha messo a frutto la propria passione per la lettura durante il lockdown. «Sono un lettore disordinato – confessa –, a volte sconcertato di fronte alla mole di libri acquistati, sfogliati, ripresi, mai finiti e ad altri approvati, riletti, esplorati e ripensati, consigliati. Lo misuro dal mucchietto depositato sul comodino di fianco al letto. Ma sì, leggere mi piace. Ma sento che i ritmi e le proposte della vita attuale non consentono di dedicarsi prioritariamente alla lettura anche per chi, come me, è in pensione da tempo».

I libri le hanno tenuto compagnia in quarantena?

«Il lockdown ha visto scomparire di colpo la “nipotaglia”, come la definiamo in casa mia. Casa improv- visamente vuota, impegni diradati, notizie saltuarie. Istantaneamente si è aperta una prospettiva impensabile fino al giorno prima: e adesso cosa faccio? Ricordo di avere passato un’intera giornata alla ricerca di qualche libro da leggere, tra gli oltre quattromila. Da un po’ di tempo mi frullava in testa un’idea: una sorta di formazione continua che solo dei gruppi di lettura potrebbero assicurare». (lu.ba.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 30 luglio.

Nella foto: Vincenzo Zacchiroli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast