Cronaca

«A ruota libera», il festival che promuove la legalità parte sabato 10 ottobre da Castel Guelfo con una caccia al tesoro

«A ruota libera», il festival che promuove la legalità parte sabato 10 ottobre da Castel Guelfo con una caccia al tesoro

L’emergenza sanitaria non ferma la legalità. Dal 10 ottobre al 10 dicembre avrà luogo nei dieci comuni del circondario imolese A ruota libera, festival diffuso e itinerante per promuovere la cultura della legalità e la cittadinanza attiva.

Nel rispetto delle normative di sicurezza, il programma del festival prevede, in ogni comune, una caccia al tesoro con piccoli gruppi aperta alla cittadinanza attraverso i presidi di legalità di ciascun territorio, «come caserme dei carabinieri, beni confiscati, biblioteche – spiegano Lorena Brintazzoli di Libera e Daniele Fabbri di Officina Immaginata -. Sarà l’occasione per portare i nostri temi in maniera capillare sul territorio del circondario imolese, collaborando di volta in volta con realtà locali come associazioni, società sportive, centri sociali e giovanili».

Il festival partirà sabato 10 ottobre da Castel Guelfo (dalle 15 alle 18.30, con ritrovo in piazza XX Settembre), per poi proseguire a Mordano domenica 11 (dalle ore 15 al centro giovani Flood in via Roma 22) e via via negli altri comuni.

Il festival conta sulla collaborazione fra Circondario Imolese, presidio imolese di Libera, cooperativa Officina Immaginata e assessorati alla Legalità e alle Politiche giovanili dei dieci comuni. Per info e prenotazioni consultare la pagina Facebook «Libera Imola». (mi.mo.)

Per iscriversi alla caccia al tesoro di Castel Guelfo clicca qui.

Per iscriversi alla caccia al tesoro di Mordano clicca qui.

Nella foto (Isolapress): La presentazione del festival «A ruota libera» al Circondario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast