Cronaca

Coronavirus, 9 positivi in più a Imola, un ricovero. Cresce e preoccupa il numero dei malati gravi anche in Emilia Romagna

Coronavirus, 9 positivi in più a Imola, un ricovero. Cresce e preoccupa il numero dei malati gravi anche in Emilia Romagna

Sono 9 i nuovi positivi al Coronavirus registrati dall”Ausl di Imola oggi. Sono tutti residenti a Imola, 8 presentano sintomi, tra questi c’è anche una persona che è stata ricoverata nell’area Covid attivata nel reparto di Medicina dell’ospedale Santa Maria della Scaletta. Tre casi sono stati individuati dal tracciamento dei contatti di caso confermato (2 riferibili a diversi focolai famigliari), mentre sei sono stati individuati solo perché hanno sviluppato sintomi.  

In totale i casi attualmente attivi nei comuni del circondario imolese sono, però, solo 69, un dato nettamente inferiore rispetto a ieri (erano 109) per effetto dell’entrata in vigore delle nuove procedure previste dal Dpcm che (recependo una circolare del ministero della Salute del 12 ottobre) aggiornano le indicazioni sulla durata dell’isolamento e della quarantena. Tra le altre cose, prevede che le persone guarite o senza sintomi, che continuano ad risultare positive, potranno interrompere l’isolamento dopo 21 giorni dalla comparsa dei sintomi (sentiti i sanitari). Fino ad ora occorreva attendere sempre e comunque un doppio tampone negativo. Così oggi il Dipartimento di sanità pubblica ha decretato la guarigione di 49 persone guarite da tempo ma che non erano ancora negativizzati. 

Una buona notizia che non riesce a far dimenticare i dati preoccupanti che arrivano dal resto della nostra regione e dalle altre aree del Paese e non solo. In Emilia Romagna oggi i nuovi casi schizzano a quota 453 e si riporta un decesso, quello di un uomo di 90 anni, in provincia di Modena. 

I casi attivi totali in regione sono 7.521, oltre il 95% dei quali continuano a non necessitare di cure ospedaliere o sono in isolamento a casa, ma ce ne sono 441 in ospedale più o meno gravi, nelle terapie intensive oggi 14 in più (49 in tutto, tra cui un imolese) e 9 in più negli altri reparti Covid (392 in tutto).  

Per quanto riguarda la situazione nelle province, i numeri più elevati di nuovi posititivi oggi si registrano in quelle di Bologna (69, a cui vanno aggiunti quelli del circondario di Imola), Modena (63) e Reggio Emilia (57) seguite da Rimini (54), Piacenza (48), a Forlì (36), Parma (35), Ferrara (34), Cesena (30) e Ravenna (18). In provincia di Bologna dei 39 sintomatici, 16 sono considerati sporadici e 23 riconducibili a focolai prevalentemente familiari e amicali o per frequenza di luoghi pubblici. Anche dei 30 casi asintomatici, 20 discendono da focolai familiari, presso strutture socio-sanitarie e per cena avvenuta in un pub. (l.a.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast