Cultura e Spettacoli

Rocche di Imola e Dozza scelte per girare il cortometraggio «Il Moro»

Rocche di Imola e Dozza scelte per girare il cortometraggio «Il Moro»

In questi giorni e fino ad oggi, nelle rocche di Imola e Dozza, si stanno girando le riprese del cortometraggio «Il Moro» Scritto e diretto da Daphne Di Cinto, vede protagonisti Paolo Sassanelli (vincitore Nastro d’Argento per “Song’e Napule”), Alberto Malanchino (Doc-Nelle Tue Mani) e l’esordiente Andrea Melis.

L’opera porta alla luce la figura di Alessandro de’ Medici, protagonista di un’importante pagina della storia italiana. Figlio di papa Clemente VII e di una donna nera serva in casa Medici, Alessandro diventa il primo duca di Firenze e tra i primi afrodiscendenti a ricoprire un ruolo politico di rilievo già nell’Italia rinascimentale. La troupe sta girando il film nel pieno rispetto della normativa Covid per le produzioni cinematografiche. La produzione del cortometraggio è affidata a Onda Film con il sostegno di Amnesty International Italia. (da.be.)

Nella foto: la troupe al lavoro nella Rocca di Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast