Ciucci (ri)belli

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 1-7 febbraio 2021

L’agenda dei Ciucci (ri)belli: 1-7 febbraio 2021

Giochi, letture, laboratori per bimbi curiosi… E poi, tante risorse on line da scoprire tutti i giorni della settimana

Martedì 2 febbraio

Imola. COSTITUZIONE. Proiezione del video dei disegni sulla Costituzione italiana realizzati dai ragazzi del doposcuola di Primola. Ore 16.30, al centro Primola, in via Lippi 2/c. Per info: tel. 0542 27130, info@primola.it.

Sabato 6 febbraio

Imola. CARNEVALE. ETA’: 0-10 ANNI. Letture di carnevale per i bimbi. Portare una coperta e un cuscino; in caso di pioggia l’evento sarà rimandato. Ore 14.30-16, nel parco del centro sociale Giovannini, in via Bucci. Per info: tel. 349 3993390, vivimarconi@quartierivivi.it.

On line. HARRY POTTER. ETA’: 6-11 ANNI. Replica di Harry Potter e la pietra filosofale al Museo civico medievale  di Bologna, laboratorio on line. “Lo sapevate che al Museo medievale si conservano unicorni e il corno di un unicorno? Che siano stati il professore Raptor e Lord Voldermord a portarli? Quali erano i poteri posseduti da questi animali mitologici? Ma sono realmente esistiti? Collegatevi con noi e scoprirete i segreti di questi animali fantastici”. Il laboratorio si concluderà con la realizzazione di una bacchetta personalizzata. Attività a cura di Rti Senza Titolo, Aster e Tecnoscienza. Ore 15, con possibilità di replica alle ore 16.30. Prenotazione obbligatoria e valida solo via mail, all’indirizzo  musarteanticascuole@comune.bologna.it, da effettuare entro le ore 20 del venerdì precedente. Gratuito. Per info: tel. 051 2193930 – 2193916.

On line. ACQUA. ETA’: 8-12 ANNI. Il Museo da casa: giocare con l’acqua, laboratorio interattivo dedicato all’acqua e alle sue speciali caratteristiche. A cura del Museo del Patrimonio industriale. “L’acqua è stata per secoli un’importante risorsa per il territorio bolognese, sia come fonte di energia che come importante via di comunicazione. Il Museo documenta e approfondisce questa storia attraverso le sue collezioni con modelli, exhibit, filmati e postazioni interattive. Ma l’acqua è anche una sostanza unica sulla Terra che si può studiare dal punto di vista chimico e fisico. Durante il collegamento i ragazzi, trasformandosi in piccoli scienziati, assisteranno ad alcuni esperimenti in diretta e, con semplici materiali recuperabili a casa, realizzeranno loro stessi piccole prove guidati in remoto dall’operatore. Animazioni, giochi e facili quiz consentiranno di approfondire alcuni temi come la composizione dell’acqua, i passaggi di stato e la tensione superficiale”. Alle ore 16.30. Laboratorio gratuito previa iscrizione; agli iscritti sarà inviato un link con le indicazioni dei materiali da reperire per il collegamento. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie e da effettuarsi entro venerdì 5 febbraio alle ore 13): tel. 051 6356611; mail museopat@comune.bologna.it.

Domenica 7 febbraio

On line. FIABE. ETA’: 5 ANNI+. Tutti PuPazzi per le fiabe, webinar a cura dell’Associazione didattica museale di Genova. “La Pecorella Erminia & Co. racconterà fiabe che vengono da tutti i continenti. Alcune ci spiegano in maniera fantasiosa, vari aspetti della realtà: come sono nati i colori? Perché il Sole e la Luna vivono in cielo? Altre ci fanno semplicemente divertire come nel caso del viandante che cucina la deliziosa Zuppa di Pietre”. Ore 10.30, collegamento alla piattaforma Zoom. Prenotazione obbligatoria qui. Costo: 8 euro a collegamento. Durata: 1 ora.

L’arte bolognese di tessere la seta

On line. INTRECCI. ETA’: 8-12 ANNI. Il Museo da casa: taglia, intreccia e crea, laboratorio interattivo. A cura del Museo del Patrimonio industriale. “Tra il XV e XVIII secolo Bologna diviene famosa in tutta Europa per i suoi filati e veli di seta. Un’intera sezione del Museo del Patrimonio industriale approfondisce con modelli funzionanti, plastici, filmati e postazioni interattive la storia e la tecnologia legata alla lavorazione di questo prezioso tessuto. Prendendo spunto da questo, durante il collegamento i ragazzi, guidati dall’operatore del museo, realizzeranno semplici prove pratiche e costruiranno con materiali di riciclo un piccolo telaio per ricostruire le diverse fasi di lavorazione della seta e scoprire come da un filo sottilissimo si ottiene un tessuto!”. Alle ore 16.30. Laboratorio gratuito previa iscrizione; agli iscritti sarà inviato un link con le indicazioni dei materiali da reperire per il collegamento. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie e da effettuarsi entro venerdì 5 febbraio alle ore 13): tel. 051 6356611; mail museopat@comune.bologna.it.

On line. ALFREDO. Il cuoco Alfredo e la mamma vegetariana, laboratorio-gioco on line, a cura dell’Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata. “Alfredo è un piccolo burattino, affettuoso e sincero. Il cibo è la sua passione. Ha un amico, Brus, che lo aiuta nelle sue avventure e una mamma vegetariana che gli prepara sempre piatti sani da mangiare”. Gli spettatori potranno vedere on line il video di un’avventura di Alfredo, per poi partecipare, alle ore 17, a un laboratorio culinario live su piattaforma Zoom. Qui tutti i partecipanti potranno incontrare il piccolo Alfredo e chiacchierare con lui, per poi preparare tutti insieme una merenda sana e golosa, e per giocare a fare i burattini. Biglietti qui. Per info e prenotazioni: cell. 392 6664211, compagnia@teatrodeldrago.it, lacasadellemarionette@gmail.com.

Bologna. TREKKING. ETA’: 8-11 ANNI. Il torrente e il drago, trekking per famiglie con bambini, a cura dell’associazione Vitruvio. “Un percorso pensato per i più piccoli, che porta lungo il Savena, la vena d’acqua di Bologna. Cammineremo lungo un torrente il cui passato è fatto di battaglie, di mulini, le cui acque canalizzate furono vitali per l’economia della città della seta, ma anche fonte di leggende. Durante la camminata, racconteremo la storia del mitico Drago di Bologna di Ulisse Aldrovandi, icona della zoologia fantastica bolognese”. Ritrovo: ore 18, in fondo a via Cracovia, ingresso parco dei Cedri (via Cracovia 29), termine presso il punto di partenza. Contributo a persona da corrispondere in contanti all’accoglienza: 7 euro. Durata: 2 ore circa. Info e prenotazioni (obbligatorie, posti limitati): tel. 329 3659446, associazione.vitruvio@gmail.com. Richieste scarpe chiuse, con suola antiscivolo e almeno una torcia ogni due persone.

On line. ETRUSCHI. ETA’: 8-11 ANNI. Ori e gioielli degli Etruschi, laboratorio online a cura di Aster e Museo civico archeologico di Bologna. “Scopriremo come gli abili artigiani del passato fossero in grado di creare gioielli e accessori magnifici con tecniche molto raffinate e proveremo a creare con le nostre mani un gioiello di ispirazione etrusca”. Elenco dei materiali necessari: 50 cm di filo di rame sottile; perline di plastica o vetro; una matita; un paio di pinze per piegare e tagliare il filo metallico.  Ore 16. Gratuito. L’incontro si terrà tramite la piattaforma Zoom. Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l’iniziativa (si prenota esclusivamente online). Per info: tel. 051 2757211.

Ori e gioielli degli Etruschi

———————————————————

Altre risorse on line (sempre valide)

Giochi on line

On line. CHILDREN. Save the children mette a disposizione la piattaforma digitale Arcipelago educativo, con contenuti per ragazzi, genitori e docenti. Per i ragazzi: giochi, video, tutorial e articoli, navigando tra argomenti che stimolano la creatività, suddivisi per età (6-11, 11-14, 14-19) e per durata (da meno di 1 minuto a più di 1 ora).

On line. WUNDERBO. App (scaricabile da Google Play) che conduce alla scoperta delle raccolte del Museo civico medievale e del Museo di Palazzo Poggi di Bologna. Superando prove di abilità si possono collezionare in una “camera delle meraviglie” gli oggetti più curiosi e affascinanti dei Musei e condividere la loro storia con gli amici.

On line. ARTENA. Gioca e impara, attività on line per bambini, in attesa della riapertura dei Musei di arte antica di Ferrara, l’associazione culturale ArteNa porta bambini e ragazzi alla scoperta di curiosità e dettagli sui palazzi e sulle loro collezioni, tramite la didattica a distanza.

On line. PARIS. Le mascotte Pompon e Lily accompagnano i più piccoli alla scoperta delle principali opere dei musei parigini d’Orsay e de l’Orangerie. Nella Gazette del M’O tante notizie curiose sui due musei. Per esempio, come ha fatto un elefante di 200 anni ad arrivare al Musée d’Orsay? www.petitsmo.fr

On line. LONDON. I musei di Londra propongono una serie di attività on line per divertirsi anche restando a casa: https://www.museumoflondon.org.uk/families/fun-home

On line. BARTOLOMEO. Giochi didattici, attività pratiche e lesson plan per le cinque classi della scuola primaria su Bartolomeo education.

On line. SESAME STREET. Vi ricordate il Muppet Show? Giochi, video e disegni sul sito Sesame Street.

On line. MATIKA. Esercizi di matematica per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni su Matika.

On line.  SCHERMI E LAVAGNE. I giochi di Schermi e Lavagne: la sezione ragazzi della Cineteca di Bologna mette a disposizione on line una serie di schede gioco sui film per bambini.
Inoltre, ogni domenica le proiezioni proseguono sulla piattaforma #iorestoinsala.

Laboratori on line

On line. SPASSATEMPO. Fino a giugno, tutti i giovedì nuovi video tutorial con attività pratiche da fare con i bambini, realizzati dalle educatrici della cooperativa SolcoProssimo, che gestisce la ludoteca Spassatempo di Castel San Pietro. Si possono trovare sul canale Youtube della cooperativa nelle playlist dedicate: Attività Spassatempo Baby 0-3 anni e Attività Spassatempo Baby 3-6 anni (link). Inoltre, sullo stesso canale da febbraio sarà pubblicata anche la playlist Pillole Educative 0-6 anni, con video realizzati dalla pedagogista su tematiche educative e pedagogiche della fascia 0-6 anni. Infine, sportello on line: i genitori possono inviare domande specifiche o richieste di colloqui virtuali con la pedagogista, scrivendo all’indirizzo email sportello06@solcoprossimo.it.

On line. FELLINI. Il treno di Federico, kit didattico digitale con un video e una scheda per realizzare un laboratorio dedicato al grande regista. A cura di Senza titolo. Altre attività qui.

On line. MUNARI. In casa con Munari, sito a cura dell’associazione Bruno Munari, con “stimoli e idee per tante sperimentazioni da realizzare”, ispirati al grande artista e designer italiano.

On line. CINEMA. Missione Cinema! Kids&Family è la sezione che il Museo del cinema di Torino dedica alle attività on line per bambini e famiglie: cinema-tutorial, fumetti, costruzione di giochi ottici, mestieri del cinema, quiz, eventi, idee, curiosità e sperimentazioni cinematografiche per tutta la famiglia. Ogni settimana nuovi giochi e attività da seguire sulla pagina Facebook Educamuseocinema.  Inoltre, Kids movie club: ogni settimana giovanissimi cinefili consigliano film da vedere!  Per partecipare: didattica@museocinema.it.

On line. MAV. La Fondazione Modena arti visive (Mav) propone sul proprio sito una serie di contenuti digitali per bambini e famiglie. Tra queste, il laboratorio on line Il mondo alla rovescia, “per scoprire i principi alla base della fotografia e costruire uno speciale cannocchiale per osservare la realtà capovolta a testa in giù”.

On line. TRIENNALE. La Triennale di Milano organizza attività on line dedicate alle famiglie “per affinare il senso estetico dei bambini e accendere la loro curiosità sul mondo”. Nella sezione Famiglie e bambini trovate i laboratori ludosofici Vite da immaginare, Broken Atlas, Pu(n)c e il Dizionario situazionistico: come sarebbe una cena a lume di candela tra un’edera e un gatto? E una partita di calcio tra bruchi e robot?

On line. LIGABUE.  C’era una tigre sul Po, piccoli laboratori on line per incontrare Ligabue, in attesa che riapra la mostra al palazzo dei Diamanti di Ferrara. Attraverso brevi schede, di settimana in settimana, sarà possibile scoprire qualcosa di più sul pittore di Gualtieri e svolgere attività creative, facilmente realizzabili a casa.

On line. GUGGENHEIM. ETA’: 5-11 ANNI. Do it at home, laboratori educativi proposti del Museo Peggy Guggenheim Collection di Venezia.

On line. VAN GOGH. Sul sito del museo Van Gogh di Amsterdam, una sezione dedicata ai bambini, con disegni e giochi per scoprire la vita e le opere del geniale artista.

On line. TATE KIDS. Nella sezione per bambini del sito della Tate Gallery di Londra, laboratori, quiz e video per giocare con l’arte e scoprire gli artisti.

On line. EGIZI. Il Museo Civico Archeologico di Bologna propone il quaderno didattico Una casa per Iadi e Perpauti per raccontare ai bambini la vita domestica nell’Antico Egitto.

On line. VENARIA. La Reggia di Venaria a Torino propone laboratori e passatempi on line per scoprire la storia, l’arte e l’architettura della Reggia di Venaria: https://www.lavenaria.it/it/educazione/laboratori-line-bambini

On line. COLOROPOLI. Coloropoli, laboratorio virtuale sul tema del colore, creato dalla paper artist Isadora Bucciarelli, in esclusiva per United Colors of Benetton e il Museo dei Bambini di Milano. Per scaricare il materiale, cliccate qui.

Letture e storie on line

On line. CAA. Libri da ascoltare e altre risorse in Caa (comunicazione aumentativa e alternativa), a cura del Centro sovrazonale di comunicazione aumentativa di Milano e Verdello.

On line. PIMPA. Gioca e leggi con Pimpa sul web: fumetti animati, oltre 100 giochi e 60 storie di Pimpa da esplorare, leggere e ascoltare sul web.

On line. STORIE. Venti storie da ascoltare sul sito di Babalibri. C’è anche il mitico Caccapupù!

On line. RAI. Sul sito di Rai Play Radio, una serie di video con letture e approfondimenti dedicati ai più piccoli. Inoltre, su Su RaiPlay, nella sezione “Ad Alta Voce”, sono reperibili le letture radiofoniche dei più famosi classici per ragazzi, lette da grandi attrici e attori italiani.

On line. INGLESE. Il sito Free kids books mette a disposizione libri gratuiti in inglese, ma anche in francese e spagnolo, suddivisi in base all’autore e all’età del lettore.

On line. SCIENZA. Il Museo della scienza e tecnologia di Milano propone le Storie digitali: risorse on line, video, podcast, app, esperienze di realtà virtuale e aumentata, applied games e installazioni interattive.

On line. BARACCA. Le dodici storie de #LaBaraccaRacconta, pubblicate tra marzo e giugno 2020, disponibili per la visione su Facebook su Youtube e sui  profili Instagram e IGTV.

On line. STILTON. Il sito di Geronimo Stilton mette a disposizione gratuitamente storie da leggere, disegni da colorare, giochi.

On line. GATTI. La scienza dei gatti, storia digitale a cura del Museo della scienza e della tecnica di Milano.

On line. FUMETTI. Storie e fumetti da leggere on line sul sito https://www.francopaniniragazzi.it

On line. BRITISH COUNCIL. Fumetti (Marvel e Disney), giochi, libri, film, concerti on line e gratis per un anno per il pubblico italiano. Iniziativa promossa dal British Council. Per info e per registrarsi: https://www.britishcouncil.it/progetti/digital-library

On line. CONTASTORIE. Il Contastorie Marco Bertarini racconta storie al telefono ai bimbi dai 3 agli 8 anni, utenti delle biblioteche del circondario imolese. Il genitore dovrà contattare telefonicamente o per email la biblioteca presso cui è iscritto il proprio figlio. Sarà poi richiamato dal Contastorie.

On line. LOUVRE. La sezione Kids del museo del Louvre di Parigi propone videoracconti per bambini (in inglese o francese).

Natura

On line. CEAS. Caccia al Geotesoro del Santerno, speciale tour guidato costituito da 3 diversi percorsi che, attraverso l’app gratuita Izi Travel porta alla scoperta di alcuni fra i più significativi geositi del circondario imolese. Attraverso l’applicazione è possibile anche imparare divertendosi, completando i percorsi con le tappe dei geositi, rispondendo alle domande di ogni tappa e incrementando il proprio punteggio. La realizzazione di tale app fa parte degli eventi e delle attività realizzate in occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Scarabelli. Iniziativa a cura del Ceas Imolese. Info per scaricare e usare l’app.

On line. CEAS. In attesa di riprendere le attività, il Ceas imolesa ha pubblicato sul proprio canale Youtube i video delle iniziative svolte di recente. Tra queste, L’autunno nel bosco, vidoescursione autunnale al Bosco della frattona, realizzata in occasione del 20 novembre, Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, in collaborazione con la rete delle cooperative culturali imolesi Rete sapere, e con il naturalista Massimo Bertozzi, coordinatore del Ceas Imolese.Link.

On Line.  SCARABELLI. L’esemplare Dott. Giuseppe – Viaggio semiserio sulle tracce del Professor G. Scarabelli, spettacolo teatrale on line, in occasione del bicentenario della nascita del geologo e paleontologo imolese. Iniziativa a cura del Ceas Imolese. Il video è visibile sul canale YouTube  LINK e sulla pagina Facebook del Ceas Imolese. Lo spettacolo,  a cura della cooperativa culturale Il Mosaico, si è avvalso degli attori Alfonso Cuccurullo e Enrico Folli, dell’illustratore, maestro d’arte, fumettista Vito Baroncini e di Federico Squassabia alle musiche.

On line. NATIONAL GEOGRAPHIC. National geographic kids è un sito interamente dedicato ai bambini, con giochi, video e tanti contenuti da esplorare.

On line. ACQUARIO. Sulla pagina Facebook dell’Acquario di Genova tanti video per scoprire le meraviglie del mare: squali, razze, cavallucci  marini…

Visite virtuali

On line. SCIENZE. Sul sito del Museo civico di Scienze naturali di Faenza è possibile vedere le collezioni presenti attraverso una visita virtuale.

On line. CASA BIANCA. Visita virtuale della Casa Bianca a Washington, sul sito Google Arts & Culture, questa e molte altre scoperte virtuali per girare il mondo restando a casa.

On line. METROPOLITAN. #MetKids, il Metropolitan Museum of Art di New York dedica ai più piccoli un intero sito ricco di contenuti: la mappa interattiva a fumetti del museo, una macchina del tempo per scoprire i pezzi più curiosi del museo e tanti video con laboratori creativi.

On line. EGIZI. Archeologia Invisibile, visita virtuale alla mostra temporanea del Museo egizio di Torino. “Uno strumento immersivo, sviluppato da alcuni studenti del corso di laurea in Ingegneria del cinema e dei mezzi di comunicazione del Politecnico di Torino in collaborazione con lo studio creativo Robin Studio, che, utilizzando fotocamere a 360°, hanno realizzato una riproduzione 3D dell’esposizione. Grazie al virtual tour sarà così possibile esplorare le sale espositive e le vetrine ospitate, navigandone tutti gli elementi, dai video ai singoli reperti, da qualunque dispositivo.
È inoltre possibile approfondire i temi della mostra anche su YouTube: i video con interviste ai ricercatori, raccontano le archeometriche che hanno permesso di riscoprire la biografia degli oggetti”.
Inoltre, nella sezione Non perdiamoci di vista, il Museo egizio di Torino propone tante attività anche per i più piccoli: video tutorial e mini laboratori per costruire manufatti come facevano gli antichi Egizi; interviste agli egittologi del Museo a cura di piccoli giornalisti; storie disegnate; storie egizie della sera su Zoom, ogni venerdì, sabato e domenica alle ore 20.30 con le letture delle storie ispirate ai miti e alle leggende dell’antico Egitto.

On line. PERGAMON. Visita virtuale al Pergamonmuseum di Berlino.

On line. DALI. Visita virtuale al Museo Dalì di Figueres.

On line. PREISTORIA. Visita virtuale al Museo della Preistoria don Luigi Donini di San Lazzaro di Savena. Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast