Cronaca

Non accetta la fine della relazione e perseguita l'ex fidanzata, arrestato 56enne

Non accetta la fine della relazione e perseguita l'ex fidanzata, arrestato 56enne

I carabinieri hanno arrestato un 56enne per atti persecutori. L’episodio è avvenuto ad Ozzano.

L’uomo è finito in manette mentre si stava aggirando sotto l’abitazione della sua ex fidanzata, perché non accettava la fine della relazione sentimentale. Al momento dell’arresto, il 56enne aveva tentato di giustificare la sua presenza dicendo di avere un appuntamento con la donna, circostanza rivelatasi poi falsa dai militari.

I militari hanno svolto così altri accertamenti, fino a scroprire che l’uomo, in passato, subito dopo la fine della relazione sentimentale, aveva iniziato a perseguitare la donna minacciandola di morte e pedinandola. Una volta addirittura, durante un inseguimento automobilistico, aveva tentato di farla finire fuori strada speronandola con un furgone.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, per il 56enne sono stati disposti gli arresti domiciliari. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast