Cronaca

Dal 1° aprile la Trasversale di pianura sarà di Anas, primo passo verso il completamento fino a Villa Fontana

Dal 1° aprile la Trasversale di pianura sarà di Anas, primo passo verso il completamento fino a Villa Fontana

Da giovedì 1° aprile vengono trasferiti dalla Città metropolitana di Bologna ad Anas 177 chilometri di strade provinciali. Un passaggio che sarebbe dovuto avvenire lo scorso novembre, ma era stato rimandato a causa della pandemia.

Fra i tratti interessati ci sono anche il primo e secondo tronco della Trasversale di pianura (Sp3), per la quale i medicinesi attendono da tempo il completamento del tratto tra Villa Fontana e la località Olmo nel Comune di Budrio.

«Il passaggio ad Anas è fondamentale per poter procedere come concordato con la Regione all’inserimento del completamento della Trasversale tra le opere prioritarie – commenta il sindaco medicinese Matteo Montanari -. Con l’assessore Andrea Corsini contiamo nei prossimi anni di concludere un’opera incompiuta da troppi anni».

Proprio a Corsini di recente sono state consegnate ben 2.557 firme per chiedere il completamento raccolte grazie alla petizione promossa dal Pd di Medicina e Budrio e i consiglieri regionali Francesca Marchetti e Igor Taruffi hanno presentato un’interrogazione su questo tema in Regione. (gi.gi.)

Nella foto (Isolapress): traffico sul ponte del torrente Gaiana lungo la Trasversale di pianura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast