Cronaca

Addio alla giornalista imolese Marina Garbesi, storica firma di Repubblica che iniziò a «sabato sera»

Addio alla giornalista imolese Marina Garbesi, storica firma di Repubblica che iniziò a «sabato sera»

E’ scomparsa nella notte di Pasqua, all’età di 62 anni a causa di un male incurabile, Marina Garbesi, giornalista imolese e storica firma di Repubblica. Tra la fine degli anni Settanta agli inizi degli anni Ottanta ha lavorato anche con il nostro settimanale «sabato sera». I funerali si terranno domani, martedì 6 aprile, alle 15 a Santa Maria in Trastevere a Roma. Città dove viveva da trent’anni.

Questo il ricordo arrivato dal sindaco di Imola Marco Panieri: «Con la scomparsa di Marina Garbesi il giornalismo italiano perde una grande personalità, una figura appassionata e colta, innamorata del proprio mestiere. Il suo percorso giornalistico ha visto gli inizi nel settimanale “sabato sera” di Imola, la sua città natale, per poi approdare alla redazione di Bologna de “la Repubblica”, e da qui, giovanissima, a quella di Roma, per diventare una grande firma della Cronaca nazionale del quotidiano, per le cui pagine, con le sue alte qualità professionali, la sua scrittura precisa e la sua forte determinazione ha raccontato i grandi fatti di cronaca del Paese. Ha conservato rapporti con la sua città di origine, fatti di solide amicizie e sostegno nel promuovere alcune iniziative di grande spessore culturale. Ai famigliari le più sentite condoglianze a nome mio personale, dell’Amministrazione comunale e della Città di Imola». (r.cr.)

Il ricordo di «sabato sera» a Marina Garbesi sul giornale in edicola da giovedì 8 aprile. 

Nella foto: Marina Garbesi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook