Cronaca

Fratello e sorella ubriachi alla guida, denunciati a cinque minuti di distanza l’uno dall’altra

Fratello e sorella ubriachi alla guida, denunciati a cinque minuti di distanza l’uno dall’altra

I carabinieri, durante i controlli alla circolazione stradale, hanno denunciato due automobilisti per guida sotto l’influenza dell’alcol. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio a Medicina.

I due, fratello e sorella, sono stati denunciati a distanza di cinque minuti l’uno dall’altra, nell’ambito del medesimo controllo. Il primo a finire nei guai è stato il fratello, 38enne, risultato positivo all’alcol test con un tasso alcolico di 1,15 g/l. La sorella, 50enne, informata che il fratello era incappato nei controlli dei militari, l’ha raggiunto immediatamente per difenderlo e criticare i militari che lo stavano denunciando. E’ stato però a quel punto che i carabinieri hanno notato come anche la ragazza, giunta sul posto alla guida di un’altra autovettura, era sotto gli effetti dell’alcol. Sottoposta anche lei al test, è risultata positiva con un tasso alcolico di 1,40 g/l.

Nei confronti dei due è quindi scattata la denuncia per guida sotto l’influenza dell’alcol, il ritiro della patente di guida e la sanzione per aver violato la normativa anti Covid-19 sugli spostamenti. (da.be.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast