Cronaca

Il Comune di Medicina dice stop all'insediamento di nuovi centri commerciali in città

Il Comune di Medicina dice stop all'insediamento di nuovi centri commerciali in città

Da una parte promuovere il piccolo commercio e sostenere le imprese locali, dall’altra vietare lo sviluppo di nuove strutture di medie e grandi superfici di vendita «nel tessuto urbano consolidato e nei nuovi ambiti di rigenerazione urbana» di Medicina. Sono questi gli obiettivi dell’ordine del giorno approvato dal Consiglio comunale.

«Evitare nuovi insediamenti di media e grande distribuzione è un impegno fondamentale che ci assumiamo – afferma l’assessore al Commercio e alle Attività produttive, Donatella Gherardi -. A Medicina sono sufficienti le strutture che già ci sono e l’apertura di altre non solo danneggerebbe quelle già esistenti, soprattutto sarebbe un vero colpo di grazia alle piccole attività».

Parallelamente, il Comune si impegna a sostenere le imprese locali attraverso agevolazioni tributarie e azioni a sostegno dello sviluppo digitale per valorizzare il centro urbano e le frazioni. (gi.gi.)

Ulteriori dettagli su «sabato sera» in edicola dal 6 maggio

Nella foto: Donatella Gherardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast