Cronaca

Autocisterna si ribalta in A14, morto il conducente. Lunghe code e chiuso il tratto tra Imola e Castello verso Ancona

Autocisterna si ribalta in A14, morto il conducente. Lunghe code e chiuso il tratto tra Imola e Castello verso Ancona

Tragedia oggi in A14, intorno alle ore 17.30. Un’autocisterna che trasportava ipoclorito di sodio e fenolo fuso, sostanze pericolose ed infiammabili, per cause ancora da accertare, si è ribaltata nei pressi di un cavalcavia al km 49 in direzione Sud, a poca distanza dal casello di Imola. Morto il conducente, un 46enne originario di Torre del Greco, in provincia di Napoli.

Dalle prime ricostruzioni pare che la motrice del mezzo abbia sbandato verso il new jersey che delimita la carreggiata urtando anche parte del cavalcavia che sovrasta l’autostrada. Il conducente sarebbe stato sbalzato fuori dall”abitacolo e sarebbe morto sul colpo.

Sul posto i vigili del fuoco, intervenuti con due squadre e con il nucleo Nbcr (nucleare batteriologico chimico e radiologico). Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto nello scontro. I pompieri hanno messo in sicurezza lo scenario e circoscritto la zona intorno alla cisterna per consentire le operazioni di travaso delle sostanze al suo interno. Presenti anche agenti della Polstrada e Autostrade per l’Italia.

Chiuso il tratto di A14 verso Ancona tra Castel San Pietro e Imola, a causa del «ribaltamento di una cisterna avvenuto al km 49» si legge sul sito di Autostrade per l’Italia. Sul luogo dell”evento è presente il personale di Autostrade per l”Italia, la Polizia stradale, i Vigili del Fuoco e tutti i mezzi di soccorso. Uscita consigliata provenendo da Bologna verso Ancona è Castel San Pietro, mentre l’entrata consigliata verso Ancona è Imola. All’interno del tratto chiuso il traffico è bloccato con 3 km di code, in direzione opposta invece 3 km di coda per curiosi tra la diramazione per Ravenna e Castel San Pietro verso Bologna. Entrata consigliata verso Bologna è, quindi, Bologna San Lazzaro su Tangenziale Bologna.(r.cr.)

++++NEWS AGGIORNATA++++

Nella foto (Isolapress): il luogo dell’incidente e la cisterna coinvolta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast