Cronaca

Acquistano il camper di un anziano con un assegno scoperto, cinque persone denunciate per truffa

Acquistano il camper di un anziano con un assegno scoperto, cinque persone denunciate per truffa

I carabinieri di Casalfiumanese hanno denunciato una banda di criminali per truffa in concorso. Tre uomini e due donne, di età compresa tra i 20 e i 49 anni, tutti residenti a Ravenna, sono accusati di aver imbrogliato un 82enne che aveva messo in vendita il suo camper.

Interessati all’acquisto del veicolo, i malviventi, dopo aver contattato l’anziano venditore, erano riusciti a fissare un appuntamento e a concludere la trattativa pagando con un assegno di 26 mila euro. Inizialmente soddisfatto dell’affare, qualche giorno dopo, l’anziano ha cominciato a preoccuparsi e si è rivolto ai militari perché l’assegno che aveva ricevuto era scoperto. Nel corso delle indagini, i carabinieri hanno appurato che i cinque criminali, già noti alle forze dell’ordine, dopo aver ottenuto il camper, erano riusciti a farlo eliminare dal Pubblico Registro Automobilistico ed a spedirlo all’estero. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast