Cronaca

Si mette «in malattia» e inizia a lavorare come pizzaiolo, guai per un operaio

Si mette «in malattia» e inizia a lavorare come pizzaiolo, guai per un operaio

I carabinieri di Casalfiumanese e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Bologna hanno avviato gli accertamenti per verificare la posizione di un operaio che, dopo essersi messo in «malattia» da un’azienda del litorale romagnolo, ricevendo l’indennità prevista, aveva iniziato a lavorare come pizzaiolo in un ristorante.

La scoperta è stata fatta ieri sera dai militari che, entrati nel locale, hanno sorpreso l’operaio in cucina intento a preparare una pizza Margherita. I carabinieri al momento stanno verificando anche la posizione del titolare del ristorante per accertare il rapporto di lavoro che aveva instaurato col nuovo dipendente. (r.cr.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast