Cronaca

Restano a piedi con il motorino e prendono a calci un’auto parcheggiata, denunciati due giovani

Restano a piedi con il motorino e prendono a calci un’auto parcheggiata, denunciati due giovani

Due giovani da poco maggiorenni sono stati denunciati dai carabinieri di Imola per danneggiamento aggravato in concorso. La denuncia è scaturita nel corso di un’indagine che i militari avevano avviato per risalire agli individui che la sera del 16 giugno scorso danneggiarono un’automobile parcheggiata in una via del quartiere Pedagna.

Analizzando le immagini riprese da una videocamera installata nelle vicinanze dove era accaduto il fatto, un carabiniere aveva notato che uno dei due autori sembrava somigliare a un ragazzo che qualche giorno prima si era presentato in caserma per denunciare il furto di un telefonino. Avviati gli accertamenti, i militari sono riusciti a risalire ai due soggetti, identificandoli e denunciandoli.

I due si sono giustificati riferendo di aver perso la pazienza perché il motorino con cui stavano tornando a casa si era improvvisamente rotto e pertanto, in un momento di rabbia, avevano rotto lo specchietto della macchina parcheggiata. Dispiaciuti e rammaricati del fatto, i giovani si sono proposti di risarcire il proprietario della vettura. (da.be.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast