Sport

Ciclismo, «ExtraGiro» va un po’ in vacanza: parla Marco Selleri

Ciclismo, «ExtraGiro» va un po’ in vacanza: parla Marco Selleri

Con i Campionati italiani di ciclismo su strada Elite (i professionisti) che hanno visto Sonny Colbrelli vestire il tricolore, si e` concluso un anno davvero intenso per «ExtraGiro», il gruppo nato dalla collaborazione tra Nuova Ciclistica Placci 2013, societa` sportiva mordanese presieduta da Marco Selleri, e Communication Clinic di Marco Pavarini. Un impegno organizzativo che non si e` mai fermato nemmeno in pieno lockdown, superando in un anno almeno tre mission impossible.

Nel 2021 il gruppo «ExtraGiro» poteva solo confermarsi: missione compiuta con il lancio di una nuova gara a tappe, il Giro di Romagna per Dante Alighieri, la bella conferma del Giro d’Italia Giovani e, per chiudere, il week-end che ha assegnato ben quattro titoli italiani, tra cronometro e strada. Un riepilogo d’obbligo, dopo dodici mesi di fuoco, prima di un’analisi a mente fredda con il mordanese Marco Selleri, direttore di ExtraGiro. «Cosa rimane il giorno dopo? Una grande soddisfazione, da dividere con tutti coloro che hanno collaborato, dal primo all’ultimo. E la consapevolezza di aver contribuito a far ripartire il ciclismo dopo la pandemia e a valorizzare il nostro splendido territorio. (ma.ma.)

L’intervista completa su «sabato sera» dell’1 luglio.

Nella foto (Isolapress): Marco Selleri insieme al nuovo campione italiano Sonny Colbrelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast