Cronaca

La Bonifica Renana
 metterà in sicurezza 
il bacino da Cà di Trebbo a Molino dell’Aquila

La Bonifica Renana
 metterà in sicurezza 
il bacino da Cà di Trebbo a Molino dell’Aquila

Con l’approvazione della Convenzione da parte del Consiglio comunale, nella seduta di martedì 26 ottobre, il Comune di Castel San Pietro affida al Consorzio di Bonifica Renana l’intervento di messa in sicurezza del bacino calanchivo da località Cà di Trebbo a Molino dell’Aquila a rischio idrogeologico per frana attiva. 

In base alla convenzione, il Consorzio assume le funzioni di progettazione, stazione appaltante nonché di direzione dei lavori, mentre il Comune potrà esercitare l’attività di controllo tecnico e amministrativo. 

L’importo previsto per l’opera è di 137.221,01 euro, somma assegnata all’Amministrazione dal Ministero dell’Interno  con un bando specifico. Per l’esecuzione delle opere si stima siano necessari 90 giorni. (r.cr.)

Foto dal Comune di Castel San Pietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scuola

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast