Cronaca

A Castello la Giunta approva il progetto di fattibilità per la pista ciclabile tra le vie Scania e Torricelli

A Castello la Giunta approva il progetto di fattibilità per la pista ciclabile tra le vie Scania e Torricelli

Nei giorni scorsi la Giunta comunale di Castel San Pietro ha approvato il progetto di fattibilità di un nuovo tratto di pista ciclabile fra le vie Scania e Torricelli, che farà da collegamento fra le ciclabili esistenti e quelle di futura realizzazione delle lottizzazioni Valle di Malta e Fontanelle e il percorso ciclopedonale attualmente in costruzione con la rotatoria Scania-Moro. La spesa complessiva stimata per la realizzazione dell’intervento è pari a 280.500 euro, di cui 99.200,99 euro finanziati dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del progetto «Bike to Work 2021», e la restante parte di 181.299,01 euro a carico del Comune. «L’opera sarà inserita nel Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2022-2024 e nell’Elenco Annuale 2022. L’intento è quello di sviluppare il progetto internamente con il nostro ufficio tecnico e realizzarla nel corso del 2023».

Il percorso ciclopedonale avrà una larghezza di 2,50 metri, per una lunghezza complessiva di tracciato pari a 675 metri, comprensivo di tre attraversamenti con «quadrotti» ciclabili e zebrature pedonali affiancati, lungo le vie Miglioli, Grieco e Torricelli.  Si svilupperà per 160 metri in sede protetta interessando aree verdi di pertinenza stradale, per 340 metri in sede protetta sul marciapiede esistente, opportunamente adeguato in larghezza senza modificare il ciglio lato strada, e per 175 metri lungo via Torricelli.  La pavimentazione consisterà in un tappeto di usura di nuova realizzazione che, per motivi di sicurezza, sarà colorato di rosso in corrispondenza del piazzale antistante il capannone di proprietà comunale e del parcheggio adiacente della Ditta Ciicai. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook