Cronaca

Incontra la ex e con un complice le ruba lo smartphone, nei guai due minorenni

Incontra la ex e con un complice le ruba lo smartphone, nei guai due minorenni

Due minorenni, di 15 e 14 anni, sono stati denunciati dai carabinieri di Imola per furto aggravato in concorso. L”episodio è avvenuto nei giorni scorsi vicino alla stazione ferroviaria, dove il 15enne aveva concordato un appuntamento con la sua ex fidanzata, minorenne, dicendole che dovevano parlare.

A un certo punto, durante la conversazione, il giovane convinceva la ragazza a prestargli lo smartphone. É stato in quel momento che il complice 14enne è sbucato all’improvviso, si è impossessato del telefonino che l’altro aveva in mano ed è fuggito. La finta vittima, nella parte dell’amico intenzionato a recuperare la refurtiva, ha finto un inseguimento del ladro che nel frattempo si era allontanato.

Poco dopo, venuta a conoscenza dei fatti, una conoscente della ragazzina raggirata e derubata ha telefonato ai carabinieri, mettendoli a conoscenza che anche il giorno prima la sua amica minorenne era rimasta vittima di un episodio analogo. I due ladri sono stati trovati poco lontano dai militari in attesa dell’autobus per andare a Bologna. Di fronte ai carabinieri hanno chiesto scusa, ammettendo le proprie responsabilità e restituendo i due smartphone rubati alla ragazza. La refurtiva recuperata è stata poi riconsegnata alla giovane. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook