Cronaca

Omicidio Ilenia Fabbri, ergastolo per l’ex marito e l’esecutore del delitto

Omicidio Ilenia Fabbri, ergastolo per l’ex marito e l’esecutore del delitto

La Corte di assise di Ravenna ha condannato all”ergastolo per l’omicidio di Ilenia Fabbri l’ex marito Claudio Nanni e Pierluigi Barbieri, ritenuti dalla Procura mandante e esecutore del delitto, commesso a Faenza il 6 febbraio 2021. La Corte ha anche disposto l”interdizione perpetua dai pubblici uffici e interdizione legale, oltre all”affissione della sentenza nel Comune di Faenza. Gli imputati sono anche condannati a risarcire un danno da due milioni ad Arianna, la figlia di Nanni e della vittima, costituita parte civile. A Imola, in ricordo di Ilenia Fabbri, dal 29 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, è presente una panchina rossa accanto alla sede di Autosica, in via Selice, dove la faentina lavorava. Sulla panchina, voluta dai proprietari della concessionaria e dai colleghi, è stata apposta la targa con la scritta «La violenza maschile uccide e ci nega i diritti e la libertà di essere». (r.cr.)

Nella foto: la panchina rossa in di Ilena Fabbri a Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast