Cronaca

Riparte il progetto «La persona al centro» per riscoprire la socialità dopo la pandemia

Riparte il progetto «La persona al centro» per riscoprire la socialità dopo la pandemia

Riparte il progetto «La persona al centro», nato dalla collaborazione fra Ancescao-Associazione nazionale centri sociali, comitati anziani e orti e Rtci-Rete turismo culturale imolese allo scopo di proporre una serie di iniziative rivolte a salvaguardare l’autosufficienza psicofisica e la rete di relazione fra le persone. «Questo progetto ha una valenza sociale importante e significativa: attrarre la persona a partecipare alle varie iniziative con la finalità di salvaguardare l’autosufficienza psicofisica e incrementare la relazione fra le persone – commenta Angioletta Sartoni, coordinatrice del progetto –. Il Covid, purtroppo, in molti casi ha generato isolamento, insicurezza e smarrimento: di qui la necessità di riprendere l’offerta culturale e ricreativa che permetta di riattivare la quotidianità di ciascuno di noi».

«Mettere al centro la persona vuol dire creare occasione affinché possiamo ricominciare a stare insieme – ribadisce Daniela Spadoni, assessore al Welfare, intervenuta alla presentazione delle attività in programma per il 2022 al Centro sociale La stalla –, a condividere gli spazi della socialità, a vivere esperienze che ci arricchiscono sotto il profilo culturale, sociale e psicologico, nonché a visitare bellissime parti di questa nostra terra che ancora facciamo fatica a rispettare e ad apprezzare». «Dopo due anni di forti criticità, a livello sia nazionale sia locale, causa la pandemia, è stato importante ritrovarsi per mettere al centro la persona – aggiunge Marco Panieri, primo cittadino – e promuovere iniziative di socialità e stili di vita salutari, occasioni per visitare e conoscere il nostro territorio ed altri luoghi di grande interesse grazie all’impegno di Rtci e Ancescao». (lu.ba.)

Nella foto: la serata di presentazione del progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook