Cronaca

Il Centro sociale Campanella dona una «cucina di fango» alla materna Pulicari

Il Centro sociale Campanella dona una «cucina di fango» alla materna Pulicari

É stata inaugurata il 21 marzo nella materna Pulicari la «cucina di fango» donata alla scuola dal Centro sociale Campanella. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Imola, Marco Panieri, la dirigente scolastica dell’IC4, Laura Santoriello, i vice presidenti del Centro sociale Campanella, Giovanni Giovannini e Giorgio Pelliconi, l’assessore alla Scuola, Fabrizio Castellari e l’assessora all’Ambiente, Elisa Spada. 

La «cucina di fango» consente ai bambini una combinazione tra gioco simbolico e all’aperto, dove poter manipolare elementi naturali come fossero ingredienti.  Una cucina attrezzata con piano cottura e lavello, pentole, bicchieri e posate per cucinare di tutto raccogliendo gli ingredienti necessari come terra, acqua, sassolini, petali di fiori, foglie e bacche. Il gioco rafforza così il loro legame con la natura, incoraggia il pensiero creativo, supporta lo sviluppo del linguaggio e la crescita cognitiva e permette ai bambini di creare delle nuove relazioni tra pari. (r.cr.)

Foto concessa dal Comune di Imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast