Cronaca

Bibenda e Gambero Rosso premiano l’olio della Valle del Santerno

Bibenda e Gambero Rosso premiano l’olio della Valle del Santerno

Le edizioni 2022 delle guide Gambero Rosso e Bibenda hanno premiato gli oli extravergini di oliva della vallata del Santerno. Gambero Rosso ha assegnato a Monte di Nola, il blend di olive Nostrana, Ghiacciala, Leccino e Frantoio prodotto del Frantoio Valsanterno, le Due foglie rosse (da 87 a 89 punti) giudicandolo «olio eccellente».

Due foglie verdi (da 80 a 86 punti), invece, il risultato per Podere Pratale, il blend di oliva Nostrana di Brisighella al 90%, oltre a Ghiacciala, Leccino e Pendolino di Giovanni Bettini, giudicato «olio molto buono dalla perfetta armonia». E Bibenda ha assegnato a Monte di Nola 4 Gocce.

«Sono premi che ci riempiono di soddisfazione – ha commentato Valter Marcolini, presidente di Frantoio Valsanterno – innanzi tutto perché assegnati da due delle maggiori guide italiane, poi perché conquistati già al nostro primo anno di attività. Per noi tutti è un’infusione di energia, entusiasmo e motivazione». (lu.ba.)

Nella fotografia del Frantoio Valsanterno, la raccolta delle olive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast