Cronaca

Il sindaco di Ozzano Luca Lelli: «Ridisegnamo viale 2 Giugno, finalmente il terzo stralcio di lavori»

Il sindaco di Ozzano Luca Lelli: «Ridisegnamo viale 2 Giugno, finalmente il terzo stralcio di lavori»

Partito oggi a Ozzano il terzo stralcio di lavori di riqualificazione urbana in viale 2 Giugno che, come da progetto, si ricongiungerà all’intersezione con via Galvani dove negli anni scorsi si era concluso lo stralcio precedente.

Cantiere gestito dalla ditta Dma costruzioni che, fino al 7 maggio, interesserà però solo il tratto compreso tra i civici 3 (Palazzetto dello Sport) e i civici dal 2 al 20 con chiusura alternata delle carreggiate e istituzione del doppio senso di circolazione su un’unica area di cantiere. «Finalmente possiamo annunciare l’avvio del cantiere – fa sapere il sindaco di Ozzano, Luca Lelli -. Abbiamo però deciso di partire da ovest perché, in attesa della conclusione a breve di alcuni espropri programmati di terreno di privati, in quella zona le aree del parcheggio e del palasport sono già di proprietà comunale. A differenza degli altri stralci la riqualificazione, dal costo di circa 650 mila euro, non riguarderà solo la ripavimentazione della carreggiata, ma anche un ridisegno urbanistico complessivo più ampio con nuovi arredi, marciapiedi, alberi e cespugli. Altra novità riguarda la creazione di una pista ciclabile in entrambi i lati della strada, assente invece nei primi due stralci, in modo da evitare che le bici siano costrette a circolare lungo la carreggiata». (da.be.)

Nella foto: il rendering del progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast