Economia

Coop Reno mette radici a Castel Guelfo, visita al cantiere del nuovo centro direzionale

Coop Reno mette radici a Castel Guelfo, visita al cantiere del nuovo centro direzionale

«Abbiamo unito l’esigenza di ingrandire i nostri uffici a quella di aprirci ancor di piùal territorio. A Poggio Piccolo di Castel Guelfo abbiamo trovato 20 mila metri quadrati da sfruttare per un progetto davvero innovativo, sia per la scelta delle tecnologie e dei materiali, ma anche nella forma, una pianta. Ci piaceva il messaggio simbolico di una cooperativa radicata sul territorio e che continua a crescere». Il presidente di Coop Reno, Andrea Mascherini, è davvero orgoglioso nell’illustrare il progetto del nuovo centro direzionale che, è il caso di dirlo, sta mettendo radici in via Fornace, in un’area in precedenza delle ex Fonderie.

L’occasione è stata, venerdì scorso, la visita al cantiere proposta dallo stesso Mascherini alle cooperative aderenti a Legacoop Imola, tra cui la Corso Bacchilega, editrice di “sabato sera”. (gi.gi.)

ALTRI DETTAGLI SUL “SABATO SERA” IN EDICOLA DA DOMANI 31 MARZO

Nella foto la delegazione dei cooperatori di Legacoop Imola in visita al cantiere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook