Cronaca

Al via a metà maggio i lavori sul ponte di via Fiagnano fra Casalfiumanese e Castel San Pietro

Al via a metà maggio i lavori sul ponte di via Fiagnano fra Casalfiumanese e Castel San Pietro

I Comuni di Castel San Pietro e Casalfiumanese hanno approvato il progetto definitivo presentato dal Consorzio della Bonifica renana per i lavori di manutenzione al manufatto idraulico sul torrente Sillaro a difesa del ponte di via Fiagnano.

Il costo dei lavori è stimato in 55mila euro complessivi, di cui 18.500 a carico del Consorzio, che assume le funzioni di progettazione, stazione appaltante, nonché la direzione dei lavori, 18.250 a carico del Comune di Castel San Pietro e 18.250 a carico del Comune di Casalfiumanese. Nei prossimi giorni la Bonifica Renana affiderà i lavori all’impresa e, condizioni meteo permettendo, tra il 15 e il 20 maggio è prevista l’apertura del cantiere che, salvo imprevisti, avrà una durata di circa 30 giorni.

«Prosegue senza sosta la nostra attenzione per la messa in sicurezza e il miglioramento della viabilità che ci attraversa – commentano Fausto Tinti, primo cittadino di Castel San Pietro, e Beatrice Poli, sindaca di Casalfiumanese –. Il nostro grazie va, ovviamente, anche al Consorzio della Bonifica renana con cui da anni è in corso una proficua collaborazione, fondamentale in questo momento in cui, nonostante la crisi energetica e l’aggravarsi della guerra in Ucraina che moltiplicano le difficoltà create dalla pandemia, non possiamo certo retrocedere sui piani di sviluppo e difesa del territorio che abbiamo già annunciato ai cittadini». (lu.ba.)

Nella fotografia del Comune di Castel San Pietro, la vasca danneggiata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook