Cronaca

Rubano nel supermercato in cui lavorano, arrestate due dipendenti

Rubano nel supermercato in cui lavorano, arrestate due dipendenti

Avevano cominciato a rubare prodotti nel supermercato in cui lavoravano, convinte di farla franca. Ad aspettarle l’ultima volta, però, hanno trovato i carabinieri. La trappola dei militari dell’Arma è scattata ieri notte, dopo che il direttore li aveva informati di una serie di furti che si stavano verificando nell’ultimo periodo.

Dopo ore di appostamento, «invece dei classici malviventi incappucciati, dotati di strumenti da scasso, sono apparse due ragazze dall’aria innocente che sono entrate nel retro del supermercato con un mazzo di chiavi», fanno sapere dal comando di Imola. Poi sono «uscite di corsa, con le buste del supermercato piene di prodotti vari».

Alla vista dei carabinieri le due ragazze «si sono scusate per l’accaduto e hanno ammesso le proprie responsabilità. La refurtiva del valore di 500 euro circa, è stata recuperata e restituita al direttore del supermercato». (lu.ba.)

Immagine d”archvio dei carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook