Cronaca

Imola approva il «Patto per la lettura» per candidarsi a «Città che legge» 2022-2023

Imola approva il «Patto per la lettura» per candidarsi a «Città che legge» 2022-2023

Il Comune di Imola ha approvato il “Patto per la lettura”, con l’obiettivo di promuovere in modo continuativo, trasversale e strutturato la lettura in tutte le sue forme, attivando alleanze strategiche cittadine con i vari soggetti che sottoscriveranno il patto stesso. Un requisito aggiuntivo richiesto dal Cepell- Centro per il libro e la lettura del Minsitero della Cultura per l’accreditamento alla qualifica di “Città che legge” (che Imola ha ottenuto dal 2017, ndr) per il biennio 2022-2023.

Il patto e il modulo di adesione sono pubblicati sul sito del Comune e sul sito della Biblioteca comunale. Il modulo di adesione da parte dei primi sottoscrittori dovrà pervenire tramite posta elettronica all’indirizzo pattoperlalettura@comune.imola.bo.it entro il giorno 24 luglio 2022, così da consentire l’accreditamento del Comune di Imola quale “Città che legge” che sarà presentato formalmente il prossimo autunno. (r.cr.)

Immagine di archivio della biblioteca comunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook