Cronaca

Entrano nel vivo i lavori di realizzazione del nuovo sottopasso ferroviario Bucci-Ortignola

Entrano nel vivo i lavori di realizzazione del nuovo sottopasso ferroviario Bucci-Ortignola

Entrano nel vivo i lavori di realizzazione del nuovo sottopasso ciclo-pedonale a nord della stazione di Imola, che consentirà di collegare due parti della città storicamente separate dai binari.
L’opera, realizzata a cura e spese dell’amministrazione comunale, prevede l’intervento di Rfi-Rete ferroviaria italiana nella delicata fase di posizionamento del monolite che costituisce il sottopasso, sotto i binari della linea Bologna-Imola. Saranno oltre 60 i tecnici di Rri e delle imprese appaltatrici, con l’ausilio di mezzi d’opera, impegnati nelle attività di competenza della società ferroviaria.

La notte fra ieri e oggi e quella fra oggi e domani, Rfi posizionerà sotto i binari travi di sostegno funzionali a garantire continuità e sicurezza della circolazione dei treni durante la fase successiva dei lavori. Per fare questo, verranno inizialmente rimossi e poi riposizionati sia la linea di alimentazione elettrica dei treni che i binari e la massicciata.
Da oggi al 31 luglio la ditta incaricata dal Comune di Imola provvederà alla spinta sotto i binari del sottopasso, un monolite costruito vicino alla sede ferroviaria, che verrà posizionato con l’ausilio di martinetti idraulici.
Completata questa seconda fase, Rfi rimuoverà le travi di sostegno dei binari e ripristinerà definitivamente l’infrastruttura ferroviaria (linea di alimentazione elettrica, binari e massicciata). Quest’ultima attività sarà effettuata nelle notti 31 luglio/1 agosto e 1/2 agosto. (r.cr.)

Nella fotografia di Rfi, i lavori in corso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook