Cronaca

A Imola riparte il Mercatino dei Cappuccini per sostenere tre progetti in Africa

A Imola riparte il Mercatino dei Cappuccini per sostenere tre progetti in Africa

A Imola riapre il Mercatino dei Cappuccini di via Villa Clelia organizzato d Missioni dei Cappuccini dell”Emilia-Romagna e Missione per Bene Odv. Dal 22 agosto al 3 settembre, acquistando capi d’abbigliamento, oggetti per la casa, mobili, piccoli elettrodomestici, libri, giochi per bambini e tanto altro, sarà possibile sostenere tre progetti in tre paesi africani.

Il primo a Mondou (Ciad) per la «Maison Notre Dame de Paix» (Casa Nostra Signora della Pace), un importante centro di servizi socio-sanitari, soprattutto per chirurgia
ortopedica e la riabilitazione motoria dei disabili. Il secondo a Bouar (Centrafrica) dove i frati cappuccini hanno avviato già da alcuni anni l’African Music School, una scuola in cui bambini provenienti da famiglie povere ricevono un’educazione musicale professionale. Infine a Tarcha (Etiopia) dove i frati cappuccini sono cappellani del carcere impegnati in progetti finalizzati alla riabilitazione dei carcerati.

Per saperne di più: www.centromissionario.it; per info e volontariato: 0542 40265 
oppure centromissionario.imola@gmail.com

Foto dell’edizione 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook