Cronaca

Il «tesoretto» di Castello per strade, sociale e verde

Il «tesoretto» di Castello per strade, sociale e verde

In anticipo di qualche giorno rispetto al termine fissato per fine luglio, il Consiglio comunale di Castel San Pietro ha approvato due importanti delibere.

Con la prima, è stato modificato il Programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024 e l’elenco annuale 2022, prevedendo così diversi interventi aggiuntivi per l’anno in corso: manutenzione stra- ordinaria alla viabilità comunale (551 mila euro); restauro e risanamento conservativo delle facciate e del portico dell’edificio ex Pretura (180 mila euro); lavori di manutenzione straordinaria in via Moro all’intersezione con via Scania e al marciapiede di via Tanari (125 mila euro) e lavori di manutenzione straordinaria delle vie Moro, Tanari, Viara, Tosi, Fratelli Cervi, Pacinotti e Sardegna (285 mila euro). A questo si è aggiunta la variazione al Piano biennale degli acquisti di forniture e servizi 2022-2023 per l’ac- quisto di buoni pasto (90 mila euro); servizi di potatura del verde comunale (146.400 euro); manutenzione impianti di condizionamento estivo (94.794 euro); acquisto di un mezzo di trasporto attrezzato per disabili e anziani (50 mila euro) e l’adeguamento degli importi per l’acquisto di un veicolo di servizio allestito come ufficio mobile della polizia locale.

Passando, invece, alla seconda delibera, si conferma un bilancio in equilibrio e «la variazione approvata – precisa il vicesindaco Bondi – stanzia risorse su diversi settori, andando ad applicare 1.482.380 euro di avanzo di bilancio». Nel dettaglio, contributi economici alle famiglie su base Isee (205 mila euro); contributi agli investimenti delle attività di commercio e piccole imprese (100 mila euro); sostegno ai gestori degli impianti sportivi (100 mila euro); realizzazione di un sistema di indirizzamento del traffico (100 mila euro); manutenzione straordinaria dell’immobile lascito Luc- chese (100 mila euro); lavori aggiuntivi per sottoservizi e rifacimento pavimentazione delle vie Matteotti e Cavour (100 mila euro); manutenzio- ne straordinaria del Centro giovanile (73 mila euro); manutenzione straordinaria e acquisto arredi per l’ap- partamento lascito Bertocchi (72 mila euro); manutenzione straordinaria degli impianti sportivi (20 mila euro) e l’incremento delle risorse per i voucher dei centri estivi (13 mila euro). (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook