Cronaca

Lite tra ubriachi e il questore chiude nuovamente il bar Corona di Castello, il commento del sindaco Tinti

Lite tra ubriachi e il questore chiude nuovamente il bar Corona di Castello, il commento del sindaco Tinti

Bar Corona di Castel San Pietro chiuso per 15 giorni, a partire dal 10 ottobre scorso. È quanto disposto dal questore di Bologna e notifi cato al proprietario, un 70enne, dai carabinieri dopo la lite tra due clienti ubria-chi avvenuta il 28 agosto scorso. Questo perché, nonostante i precedenti provvedi-menti sospensivi (15 giorni di chiusura nel 2013, 50 giorni nel 2016 e 30 giorni nel 2020), il 70enne ha continuato a lavorarvi senza porre molto attenzione al rispetto delle condizioni per favorire l’ordine e la sicurezza pubblica. «La decisione della sospensione è arrivata dal questore e ne prendiamo atto – commenta il sindaco Fausto Tinti -. Qualche anno fa noi attivammo un percorso con il gestore e l’Ascom per trovare un punto di caduta e permettere la riapertura del bar Corona, poi qualcosa non ha funzionato. E ora il questore ha proceduto nuovamente. Se arriverà una proposta dal prefetto per la revoca della licenza, valuteremo (è il sindaco che deve emettere il provvedimento, ndr)». (r.cr.)

Foto concessa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook